Welfare aziendale obbligatorio anche per i somministrati

Welfare aziendale obbligatorio anche per i somministrati


Dal 1° giugno il welfare aziendale è obbligatorio per il. Si tratta di 100 euro, detraibili dalle tasse, da assegnare a ogni dipendente.

Questo obbligo vale anche per i dipendenti somministrati in possesso dei requisiti previsti dall'art. 35 del D.lgs 81/2015. Il welfare aziendale, in questo caso, dovrà essere erogato dall'Agenzia di Somministrazione, che dovrà riceverne comunicazione.

L’onere dell’acquisto e del successivo inoltro al lavoratore somministrato, dovrà essere a carico dell’Agenzia, che è il reale datore di lavoro.

Il welfare aziendale è un'opportunità per la tua impresa: crea appartenenza e migliora la produttività. Vuoi approfondire l'argomento? Leggi l'articolo completo nel blog di Riccardo Zanon.