Welfare aziendale per CCNL Metalmeccanici Confapi: ecco le novità

Welfare aziendale per CCNL Metalmeccanici Confapi: ecco le novità


Dal primo marzo 2018 le aziende con CCNL Metalmeccanici Confapi dovranno attivare il piano di flexible benefits del valore di 150€.

Il Contratto Confapi è applicato dalla piccola e media industria della metalmeccanica e l’accordo di rinnovo è stato sottoscritto il 3/7/2017. Nel nuovo contratto vengono stabiliti degli aumenti retributivi che scatteranno dal 1 novembre del 2017 con variazioni dei minimi a decorrere dal 2018.

I beni e servizi elargiti con il welfare aziendale dovranno essere concordati con la RSU, e dovranno essere utilizzati entro lo stesso anno. Ecco chi ne ha diritto:

  • chi ha superato il periodo di prova;

  • i lavoratori in forza al primo gennaio di ciascun anno o successivamente assunti entro il 31 dicembre di ciascun anno;

  • i titolari di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato o determinato con almeno tre mesi di anzianità di servizio.

Vuoi approfondire l'argomento? Leggi l'articolo nel blog di Riccardo Zanon.